Economia

Economia: che cosa ?

L' economia la scienza che studia le regole e i comportamenti dei soggetti, finalizzati sia al soddisfacimento dei loro bisogni, sia all'accumulazione del capitale.

Possiamo distinguere:

  1. Economia dello scambio;
  2. Economia della produzione;
  3. Economia socialista;
  4. Economia internazionale (Economie mondiali).

Molte volte poi (confondendo Economia e dottrine economiche) si parla di

  1. Economia classica;
  2. economia  neoclassica o keynesiana (da J. M. Keynes).

Recentemente si sono aperti nuovi filoni di studio come l'Economia dell'ambiente, del benessere, della famiglia, del lavoro, della salute, o, infine, l' economia sperimentale.

Con il termine economia si designa tanto la scienza economica quanto il suo oggetto, ossia l'insieme dei fatti economici.

I fenomeni economici, sono fenomeni sociali, collettivi, e pertanto consistono in formulazioni teoriche che dovrebbero avere validità generale.

L' Economia politica, definita come scienza, esprime dunque il comportamento delle variabili economiche in un mondo teorico, astratto e le varie modalità secondo le quali i fenomeni si presentano concretamente in un dato sistema economico.

Un'altra distinzione e tra l' Economia teorica ed Economia applicata, o politica economica.

La scienza economica studia, nel campo della produzione, tutti i problemi relativi alle modalità secondo cui avviene l'atto produttivo: così, p. es., la composizione e l'andamento del costo di produzione, la combinazione dei fattori produttivi, la loro remunerazione, la dimensione ottima dell'unità produttiva e le condizioni che devono verificarsi affinché sia raggiunto il profitto massimo.

tratto da UTET